Facebook: obsoleto o porto sicuro?

di Michela Gallo

Photo by Tim BouwerSi sa, nell’era della tecnologia e del web 2.0 il gossip non è più affare solo della vita mondana e privata dei vip dello star system: i nuovi protagonisti dei rumori di corridoio sono ormai i social media. Facebook, la piattaforma più popolare della scuola, spesso criticata per i continui cambiamenti sia d’aspetto che per le politiche di privacy, è ancora una volta al centro dell’attenzione. Ultimamente, infatti, dovendosi confrontare con numerosi social media e applicazioni specifiche, è stata accusata di vecchiaia e di “tuttologia” mal fatta . È davvero così o ci sono punti di vista che sfuggono alle critiche negative?

Continua a leggere

Annunci

#Blood Up: donare il sangue con un app

Blood Up

icona di Blood Up

di Francesca Perrino 

Donare il sangue non è mai stato così innovativo e moderno.
Come? Grazie a Blood Up!

Blood Up è un’applicazione gratuita per smartphone e tablet  creata da DraculAPP per FIDAS, la Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue.
Continua a leggere

Trail me up: come cresce una startup che si trova a dover fare i conti con Google?

di Eleonora Giunchi

Ha i capelli lunghi e spettinati, i jeans un po’ scoloriti ed ascolta la musica Rock. Se davvero l’abito facesse il monaco, lui sarebbe quello che nell’immaginario collettivo è un musicista scapestrato. Invece è un geologo marino e ricercatore al CNR di Bologna, gira il mondo ed è uno dei pochi in Italia che ha provato a rompere le uova nel paniere ai geni di Mountain View, battendoli almeno sul tempo.
Continua a leggere

TEDx Bologna 2013: chi sta accelerando il nostro futuro?

tedxbologna1

TedxBologna

Di Michela Missimi e Joska Scekic

Il 12 ottobre al Teatro Testoni di Bologna, si è svolto l’evento più innovativo dell’anno: “TEDx Bologna”. TED (Technology Entrateinment Design) è una conferenza nata grazie al graphic designer Richard Saul Wurman nel 1984 a Monterey (California). Non ha avuto successo fin da subito ma ha iniziato ad avere fama mondiale nel 1990. Nel 2009, in seguito all’aumento dei partecipanti, la sede della conferenza si sposta a Long Beach (California). Adesso viene fatta anche in altre città del mondo tra le quali appunto Bologna. Continua a leggere

Tecnologia e moda: tra realtà e virtuale

1382962_10202092194056704_1263182215_ndi Letizia Martinelli

Due mondi apparentemente opposti: uno più centrato su logica e razionalità, l’altro su emotività, passione ed eclettismo. Due percorsi paralleli tenuti insieme da creatività e desiderio di sperimentare. Tecnologia e moda hanno scoperto un nuovo modo di unire le proprie potenzialità e creare qualcosa di unico, vicino alle persone.
Continua a leggere

La città che cambia: smart cities nell’Agenda Digitale

Foto di Stefano Corso

Foto di Stefano Corso

di Yvonne Venturetti

Comunicazione, innovazione e tecnologia sono gli ingredienti del secolo della digitalizzazione: il ventunesimo. Le città sono in continua evoluzione e i veri protagonisti del cambiamento sono i cittadini; la realtà urbana muta, infatti, per ascoltare le esigenze di chi vive in quel territorio, nell’auspicio di offrire una qualità di vita sempre migliore. E’ questa la differenza tra un semplice agglomerato di individui e una città smart, che vuole essere efficiente, innovativa, ed utilizzare strategicamente i potenziali della tecnologia. Continua a leggere

Blurring: il lavoro ci segue anche in vacanza

Photo by Chaiwat

di Marco Pontillo  

Parliamo di blurring. Ne avete sentito parlare? Tale fenomeno consiste nel mescolare vita privata e lavoro, mediante l’utilizzo dei vari dispositivi mobili digitali come tablet, smartphone e portatili, i qu ali permettono a ciascuno di “portarsi dietro”, praticamente ovunque ed in qualsiasi momento, il proprio lavoro. Continua a leggere