Secondo Seminario “Open Knowledge”: La democrazia partecipativa, qual è il ruolo degli open data?

di Marco Salicini

Democrazia Partecipativa

Le studentesse e gli studenti del Laboratorio Open Data, Comunicazione e Sanità, hanno il piacere di invitare il pubblico interessato al secondo seminario aperto che si terrà Mercoledi 28 Gennaio dalle 11.00 alle 12.30 presso l’aula A al Piano Terra del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali in via dei Bersaglieri n 6. Dopo il successo del primo appuntamento dedicato all’Open Science, che si è avvalso delle competenze della dottoressa Angela Simone, in questo secondo incontro si affronterà il tema della “democrazia partecipativa” grazie all’intervento del prof. Rodolfo Lewanski, docente del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali. Il prof. Lewanski, che da anni approfondisce tramite le sue ricerche la produzione dei beni pubblici mediante il coinvolgimento dei cittadini nei processi decisionali, introdurrà la legge per la partecipazione deliberativa in Toscana ed approfondirà , con alcuni esempi dall’estero , il tema della sanità. Prosegue con questo secondo incontro il percorso di seminari aperti al pubblico sulla Open Data e Open Culture. L’ingresso è gratuito.
Per ulteriori informazioni Marco Salicini e Compassunibo.

Fabio Salvati: quando essere secchioni porta i suoi frutti

Di Alessia Izzo e Antonella Laus

Durante uno degli incontri del laboratorio PlacEvent abbiamo avuto l’onore di avere come ospite Fabio Salvati che ci ha dato dei particolari spunti e suggerimenti per affrontare il mondo del lavoro.

Continua a leggere

Rosalba Pugliese

Rosalba PuglieseSono nata in provincia di Bari, proprio all’alba di un freddo 15 gennaio di 25 anni fa.

Sin dai miei primi anni di vita ho dimostrato sempre una spiccata propensione per il disegno su carta, passione che continuo a esercitare tutt’ora anche grazie agli strumenti grafici disponibili per Pc. Da quando ho imparato a leggere, cioè dai due anni e mezzo di vita (!), difficilmente ho resistito ad aprire qualsiasi tipo di libro, fumetto o rivista che mi capitasse tra le mani, senza dimenticare di scribacchiare qualche personalissimo doodle a fine lettura.

La musica, dall’Hard Rock all’Heavy Metal, è diventata un altro punto di riferimento fondamentale, dal primo ascolto di “Killers” degli Iron Maiden.

Col tempo ho diretto i miei interessi dapprima verso il settore interculturale delle lingue, frequentando il Liceo Linguistico, poi verso il settore pubblicitario, laureandomi alla triennale di Comunicazione Pubblicitaria nell’Università di Pesaro e Urbino e successivamente ottenendo un master in Marketing e Comunicazione. Infine, ho scelto di proseguire i miei studi presso l’Alma Mater di Bologna per restare più a stretto contatto con una città di cui mi sono follemente innamorata a primo sguardo.

Nel corso della mia carriera accademica ho potuto sperimentare diverse collaborazioni, frutto di alcuni tirocini che mi hanno aiutato nella crescita professionale: ho lavorato come content manager per l’agenzia di comunicazione Websolute, curando il sito sul design di Designrepublic.it e Kitchens.it della Scavolini. Inoltre, ho collaborato con Technogym come alfa tester per un social network sullo sport e scrivendo la mia tesi finale di master basandomi sui dati raccolti.

Ho deciso di partecipare a Placevent per dare sfogo alla mia vena creativa e al mio spirito curioso!

Ran Xu

Foto Ran XuSono Xu Ran, ho 24 anni, sono Cinese e sono al secondo anno della LM in Scienze della Comunicazione pubblica e sociale dell’Università di Bologna.

Dopo essermi laureata in Didattica Cinese in Cina ho avuto diverse esperienze lavorative come insegnante di cinese ed editrice per una rivista cinese, dove ho pubblicato diversi articoli. Grazie alla mia esperienza di lavoro presso un’azienda di comunicazione e marketing in Cina ho conosciuto il mondo della comunicazione ed ho deciso di proseguire i miei studi verso questa strada.

Nel 2012 ho deciso di trasferirmi in Italia, a Siena, dove ho studiato per sei mesi lingua italiana, prima di arrivare a Bologna.

Una delle mie passioni è conoscere persone con culture diverse e nel mio tempo libero mi piace guardare film, viaggiare, cucinare e leggere.

Purtroppo non ho un account Facebook, Twitter o LinkedIn ma solo nei corrispettivi cinesi: Renren, Weibo e Dajiewang, spero che attraverso il laboratorio di PlacEvent possa imparare ad usare anche altri social media e la piattaforma WordPress.

Letizia Martinelli

Letizia MartinelliSono Martinelli Letizia, sono nata il 21 agosto del 1987 a Fidenza ( provincia di Parma) dove abito tutt’ora insieme a mia madre. Ho ventisei anni e frequento il corso di Laurea Magistrale in Scienze della Comunicazione Pubblica e Sociale a Bologna.

Dopo aver frequentato il liceo linguistico Paciolo – D’Annuzio presso Fidenza, mi sono laureata in lingue , precisamente inglese come prima lingua (livello certificazione C1) e spagnolo come seconda (livello B2) , presso l’università di Lingue e Culture Europee di Modena.

Attualmente lavoro come commessa presso il punto vendita Pinko a Parma dall’aprile del 2011, ma la mia carriera lavorativa è iniziata anni fa , durante il periodo adolescenziale. Fin dal primo istante ho amato stare a contatto con la gente , così ho iniziato a fare colloqui presso l’outlet Fidenza Village a Fidenza, iniziando come addetta alla vendita presso Anna Rita N e poi per Pinko.

Lo studio mi ha permesso di svolgere un interessante tirocinio come insegnate di supporto presso la scuola privata Vianello a Fidenza per la durata di tre mesi , su cui poi ho svolto la mia tesi di laurea . In poche parole ho studiato e analizzato il comportamento dei ragazzi verso la lingua inglese avendo come strumento principale  la letteratura italiana;  vedere come si organizzavano in piccoli gruppi e successivamente come utilizzavano gli strumenti a loro concessi( dizionari, giornali inglesi ecce cc) per eventuale giochi di traduzione.

In conclusione posso dire che sono una ragazza piena di interessi tra cui lo sport, adoro andare a nuotare e staccarmi per un attimo dal mondo reale… adoro passare qualche ora in palestra accompagnata dalla mia musica !!

Mi piacerebbe , come aspettativa per il futuro, lavorare in un’azienda di  moda presso l’ufficio estero e perché no , avere anche  la possibilità di viaggiare per lavoro così da poter conoscere nuova gente e nuove culture!

Sono piena di aspettative da questo laboratorio PlacEvent di cui faccio parte , spero possa aiutarmi per il mio futuro sia da un punto di vista lavorativo che sociale.

Come suggerisce il mio segno zodiacale (Leone) sono una ragazza tenace e determinata , difficilmente mi fermo davanti agli ostacoli , anzi proprio da quelli trovo sempre la forza di alzarmi e come dico sempre io  GO ON.. Senza guardarmi indietro mai!

Mi trovate anche su LinkedinTwitter

Margherita Simi

Margherita SimiSono Margherita Simi, ho 22 anni e sono al mio primo anno della LM in Scienze della comunicazione pubblica e sociale dell’Università di Bologna.
Mi sono laureata in Mediazione Linguistica presso la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori di Forlì, dopo aver passato 6 mesi in Erasmus a Ginevra e 3 mesi a Bruxelles per il tirocinio. Proprio lì ho capito che vorrei lavorare nel reparto comunicazioni di un’azienda, anche all’estero, vista la mia ottima conoscenza di inglese e francese.

Sono sempre curiosa nei confronti delle altre persone e mi piace migliorarmi e scoprire le mie capacità.

Spero di aver l’opportunità di sfruttare le mie conoscenze linguistiche, non solo per la traduzione di testi e video utili al blog ma anche nel caso di contatti con ospiti internazionali.
Penso che il laboratorio di PlacEvent mi aiuterà molto non solo sotto quei punti di vista ma anche ad ampliare le mie conoscenza sul social media marketing, settore al quale sono particolarmente interessata.

Potete visitare il mio profilo su LinkedIn

E seguirmi su Twitter

Staffetta Speaker #11: Jacopo Matteuzzi #comunicaresocial

Jacopo Matteuzzi #comunicaresocial

Jacopo Matteuzzi #comunicaresocial

di Mianù Catenaro

L’ultimo speaker della nostra staffetta è stato Jacopo Matteuzzi, Ceo e fondatore di Studio Samo web agency di Bologna attiva dal 2005 specializzata in strategie di web marketing. Jacopo ha un’esperienza più che decennale in ambito web marketing ed è consulente per molte aziende italiane. Ricopre inoltre il ruolo di docente presso la Facoltà di Scienze Statistiche dell’Università di Bologna tenendo il seminario in “web marketing strategies and analysis”. Per l’evento Communi.Action Jacopo ci ha parlato dell’evoluzione della comunicazione dal web 1.0  al web 2.0 e  delle modalità di comunicazione attraverso i social network concentrandosi in modo particolare sull’utilizzo e le caratteristiche di Facebook. Continua a leggere