Social media recruiting: selezione del personale 2.0. Positivo o negativo?

Assunzionedi Alessia Angelo

L’era del web 2.0 ha da anni detto addio ai sistemi di comunicazione tradizionali, agli incontri in presentia, all’ammontarsi di documenti sui banchi d’ufficio: la new comunication, ha reso, infatti, da qualche anno la vita più smart. Uno degli ambiti coinvolti nel processo di innovazione è anche la selezione del personale. Continua a leggere

Annunci

Personal branding: quanto conta la propria immagine on-line?

credits by Ryan Rancatore


di Marco Pontillo

Il personal branding on-line, ossia la capacità di promuovere se stessi sul web, sta acquistando sempre maggiore importanza, soprattutto per coloro i quali si preparano ad entrare nel mondo del lavoro. Ecco cosa bisogna sapere per curare i propri profili social in modo da  non commettere errori.

Continua a leggere

Ran Xu

Foto Ran XuSono Xu Ran, ho 24 anni, sono Cinese e sono al secondo anno della LM in Scienze della Comunicazione pubblica e sociale dell’Università di Bologna.

Dopo essermi laureata in Didattica Cinese in Cina ho avuto diverse esperienze lavorative come insegnante di cinese ed editrice per una rivista cinese, dove ho pubblicato diversi articoli. Grazie alla mia esperienza di lavoro presso un’azienda di comunicazione e marketing in Cina ho conosciuto il mondo della comunicazione ed ho deciso di proseguire i miei studi verso questa strada.

Nel 2012 ho deciso di trasferirmi in Italia, a Siena, dove ho studiato per sei mesi lingua italiana, prima di arrivare a Bologna.

Una delle mie passioni è conoscere persone con culture diverse e nel mio tempo libero mi piace guardare film, viaggiare, cucinare e leggere.

Purtroppo non ho un account Facebook, Twitter o LinkedIn ma solo nei corrispettivi cinesi: Renren, Weibo e Dajiewang, spero che attraverso il laboratorio di PlacEvent possa imparare ad usare anche altri social media e la piattaforma WordPress.

Linkedin University Pages: il tarlo dello sbocco professionale

"Jobs" by vpickering

“Jobs” by vpickering

di Francesco Moledda

Alcune, tra le tante domande, che si pongono le future matricole universitarie (e i loro genitori) sono:

  • quali sbocchi professionali ha questo o quel corso di laurea?
  • quali sono le aspettative dei laureati di questo o quel corso di laurea?
  • quali sono stati i percorsi accademici degli iscritti, quali le esperienze maturate e le competenze acquisite? Continua a leggere

Curriculum 2.0: le infografiche parlano di te

http://jayce-o.blogspot.com/2012/11/graphic-design-resume-and-curriculum-vitae-designs.html

di Chiara Lo Dico

Abbiamo già parlato in un precedente post della quasi scomparsa dei curricula cartacei dalle scrivanie dei datori di lavoro. Il vecchio curriculum formato europeo è infatti in via d’estinzione e sta facendo spazio a nuove tipologie di presentazioni online.

Continua a leggere

Sicurezza nei Social Media per il Made in Italy

by Adam Mulligan

by Adam Mulligan

di Francesca Perrino

Alzi la mano chi non ha un account Facebook o Linkedin …..  E alzi la mano chi pensa che creare una pagina social per la sua azienda sia più che utile per parlare con i clienti ….

Il web 2.0 è colmo di opportunità per le aziende italiane, ma bisogna stare molto attenti anche alle minacce che provengono dai nuovi ambienti virtuali.
Al Security Summit 2013 di Milano, luogo di appuntamento per i professionisti dell’ ICT Security, la community dei Partner Oracle ha spiegato alle PMI come utilizzare i social network, conoscendone i rischi e proteggersi adeguatamente.

Continua a leggere

Addio al vecchio Curriculum cartaceo

di Serena Bucci

Gettate pure il vostro caro curriculum e iniziate a compilare curricula online e a sottoporvi a colloqui sul web. Negli ultimi anni aziende e startup effettuano il reclutamento del personale quasi esclusivamente tramite web. Molti di loro si affidano ai loro siti internet, dove è possibile compilare una breve descrizione delle esperienze e delle qualifiche acquisite dal candidato, allegando il proprio curriculum, altri invece si affidando a nuove piattaforme che arrivano da oltre oceano come Startuphire e Hireart o a siti più tradizionali come Linkedin e Google.

Continua a leggere