Digital Interactive Storytelling: laboratorio dal basso organizzato da Altera Studio

di Francesca Perrino

E’ in corso a Bari in questi giorni il Laboratorio dal Basso “Digital Interactive Storytelling”, otto giornate – dal 6-9 al 13-16 novembre – per riflettere sull’importanza editoriale e commerciale del web-documentary interattivo.

Il web-documentary interattivo è una forma di documentario diversa dalla più tradizionale forma video, audio, fotografia, e si realizza mediante l’utilizzo di strumenti multimediali. Internet, grazie alla sua multimedialità, offre ai documentaristi la possibilità di creare produzioni che uniscano fotografia, testo, video, audio, animazione e infografica, avvalendosi di un solo ed unico strumento.

Il “Digital Interactive Storytelling” è un workshop articolato in due moduli della durata di 4 giorni ciascuno, ed è rivolto a studenti universitari, autori, reporter, giovani imprenditori dell’industria della video-produzione, professionisti e tecnici del digitale, videomaker, web-developer, graphic designer e a tutti coloro interessati al mercato della transmedialità e crossmedialità.

Il workshop è completamente gratuito ed è promosso da Altera Studio. Le modalità di frequenza e partecipazione sono a discrezione del partecipante. A svolgere il ruolo di docenti sono alcuni tra i più importanti autori e produttori della scena mondiale delle strategie e tecniche di documentazione trasmediale:

  • Juliana Ruhfus, co-autrice del programma investigativo People & Power di Aljazeera English.
  • Pietro Gagliano, creative director e partner nell’agenzia digitale Secret Location.
  • Alexandre Brachet, e-producer e CEO della compagnia di produzioni web Upian, una delle più importanti case produttrici mondiali di web-documentary.
  • Claudio Papalia, direttore di Fert Rights. Progettista e manager del Book Film Bridge (Fiera del Libro di Torino) e attualmente di Transmedia Bridge per lo scambio di diritti fra editoria e produzione audiovisiva.
  • Elena Bona, collaboratrice editoriale per il programma Transmedia Bridge di Associazione FERT.
  • Cyril Berard,  creatore del giornale europeo “Europa”.


Sul canale YouTube di Altera Studio è possibile trovare i video riassuntivi delle giornate del workshop.

Per maggiori informazioni  visitate il sito http://www.webdocumentarylab.com/, la pagina Facebook o inviate una mail a: alteracommunication@gmail.com

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...