#nuovasalute: la seconda parte dell’evento Salute 2.0

pp2

di Rossella Presenza

La seconda parte della giornata formativa “Salute 2.0: le sfide, nuove relazioni, nuovi cittadini, nuove tecnologie”, sarà ricca di altrettanti professionisti del mestiere e temi interessanti: dopo l’analisi delle modalità di comunicazione in sanità, si passerà alle sfide imposte dalle nuove tecnologie applicate alla salute.

Alle ore 11.40,  Vincenzo Guggino, segretario generale IAP (Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria), nonché docente di vari master in comunicazione ed autore di numerose pubblicazioni, concluderà la prima parte della giornata, spiegando la distinzione che intercorre tra  la promozione della salute ed il  meno nobile marketing salutistico, riportando alcuni esempi di pubblicità ingannevole.

Di seguito avrà luogo il dibattito che darà modo ai partecipanti di esprimere le proprie curiosità e perplessità, al termine del quale inizierà la sessione pomeridiana della giornata coordinata da Roberto Franchini.

Alle ore 14.10, un importante ospite dal Canada, Régis Barondeau, social media specialist, consulente, speaker e trainer, ci mostrerà, grazie ad un videointervento, come nella provincia del Québec la nuova tecnologia viene utilizzata a favore dei servizi sanitari.

Alle ore 14.30, Fabrizio Renzi, direttore innovazione tecnica della cosiddetta ”Big Blue” (IBM  Italia), azienda statunitense tra le maggiori al mondo nel settore informatico, ci presenterà Watson , sistema di intelligenza artificiale in grado di rispondere a domande poste in un linguaggio naturale, scoperta che sicuramente trasformerà i servizi sanitari.

Alle ore 14.40, il giovane e geniale ingegnere Matteo Valoriani, vincitore delle Olimpiadi dell’informatica 2012,  mostrerà al pubblico ”Fifth Element”, una piattaforma ad alto contenuto tecnologico, creata per favorire il processo di crescita dei bambini autistici.

In seguito verrà posto un importante quesito che  darà luogo ad un secondo dibattito: <<Le tecnologie creano nuove disuguaglianze o sono abilitanti, socialmente utili e funzionali all’obiettivo?>>

A concludere sarà il Direttore Generale della Sanità e Politiche Sociali, Tiziano Carradori, per le ore 15.40.

Cari lettori di Placevent, ricordandovi che la partecipazione è gratuita, vi invitiamo ad iscrivervi entro il 27 settembre a questa  giornata, iniziando ad esprimere le vostre riflessioni sulla  #nuovasalute!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...