Ministero del Lavoro: chiarezza in materia di crowdsourcing

downloaddi Alessia Bertolaso

Su interpello di Confindustria il Ministero del Lavoro si è pronunciato in merito alla giusta interpretazione dell’ art. 4 del D.Lgs. n. 276/2003 (legge Biagi).  In particolare è stato precisato che le imprese titolari di siti di crowdsourcing non sono tenute ad ottenere l’autorizzazione ministeriale preventiva per la somministrazione del lavoro. Questo purché l’attività del sito non abbia come finalità quella della selezione del personale.

Il Ministero quindi sottolinea la distinzione tra la stipulazione di contratti di natura commerciale, per cui l’autorizzazione non è necessaria (ad esempio nel caso di compravendite e di appalti) e la conclusione di contratti di lavoro, per cui è obbligatorio un controllo preventivo da parte della autorità competenti.

Per una maggiore chiarezza sull’argomento il Ministero ha provveduto a dare la seguente definizione di crowdsourcing:

modello di business aziendale in forza del quale un’ impresa affida la progettazione, ovvero la realizzazione di un determinato bene immateriale ad un insieme indefinito di persone, tra le quali possono essere annoverati volontari, intenditori del settore e freelance, interessati ad offrire i propri servizi sul mercato globale (community di utenti iscritti ai siti a titolo gratuito)”

Si tratta quindi di un sistema che usufruisce di strumenti disponibili sul web in open call ed è tramite portali presenti in rete che avviene l’ incontro tra domanda e offerta. Seguendo dunque le conclusioni del Ministero il crowdsourcing può rappresentare una forma di recruiting su internet ma non va considerato come una vera e propria agenzia per il lavoro.

Questo chiarimento in materia di legislazione  rappresenta un passo avanti per i gestori di siti che si occupano di crowdsourcing in quanto non sono obbligati a richiedere l’ autorizzazione ministeriale. Ciò risulta poi positivo anche per il fatto che tale autorizzazione garantisce la serietà e la competenza di chi invece si occupa effettivamente di selezione del personale.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...