Wi-fi come la toilette: le 10 azioni dei Wwworkers

484393_10200317246886405_2060543557_ndi Chiara Lo Dico

L’8 e il 9 maggio Bologna ha ospitato il Wwworkers Camp, primo meeting nazionale dei Wwworkers, la community italiana che riunisce tutti i lavoratori della rete.  Durante questi due giorni  Sala Borsa ha fatto da palcoscenico a seminari, workshop e racconti di storie di lavoratori che della rete hanno fatto la propria professione.

Ma chi sono i Wwworkers? L’idea nasce nel 2010 da Giampaolo Colletti (intervenuto il 23 Aprile durante il brainstorming di Communi.ACTION) che crea dapprima una trasmissione radiofonica, poi un libro e infine una piattaforma che ogni giorno raccoglie e mette in vetrina le storie di tutti i lavoratori italiani del web. Come raccontano anche nel loro manifesto i lavoratori italiani della rete sono 700.000  e creano oltre il 2% del PIL : “Sono imprenditori e professionisti che operano con le nuove tecnologie, ma anche artigiani e commercianti che reinterpretano mestieri tradizionali in chiave 2.0 e approdano online per vendere all’estero e internazionalizzare l’impresa o contadini digitali che grazie al web hanno trovato una nuova chiave di sviluppo per la loro impresa”.

Ma i Wwworkers si sentono ancora invisibili agli occhi del governo. Ecco perché, al termine del meeting, hanno diffuso il proprio manifesto contenente le 10 azioni che si aspettano la nuova classe politica promuova a favore di tutte queste nuove professioni digitali ancora troppo spesso ignorate.

Infografica Wwworkers

Combattere il digital divide, alfabetizzazione digitale, accesso a internet ovunque e per tutti, digitalizzazione del Made in Italy, liberalizzazione dell’e-commerce, adeguazione di un welfare per questa nuova tipologia di mestieri digitali. Queste ed altre azioni sono il fulcro della richiesta dei Wwworkers alla politica italiana. Noi ragazzi di PlacEvent crediamo nell’azione della community e per questo promuoviamo il loro impegno nel cercare di dare risalto a una nuova classe di professionisti che cerca di far fare all’Italia un passo avanti verso l’innovazione.

Per chi volesse aderire alla community basterà compilare il form sul loro sito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...