Staffetta Speaker #5: Alessandra Montecchi #infatech

#infatech

Alessandra Montecchi #infatech

di Francesca Perrino 

Alessandra Montecchi si occupa di comunicazione e progettazione in ambito culturale. Da 3 anni e mezzo  sta sviluppando progetti relativi al mondo dell’infanzia, e, in particolare, collabora con l’associazione bolognese Hamelin.
A Communi.Action Alessandra ci ha parlato del rapporto tra l’infanzia e le nuove tecnologie.Il business, il marketing, il mercato sono concentrati  sempre  più sui piccoli consumatori.

Di conseguenza, anche le nuove tecnologie stanno prendendo il loro posto nel mondo dell’infanzia. Nonostante molti genitori ed educatori sono un po’ scettici all’utilizzo  delle nuove tecnologie già dalla tenera età, altri ne  riconoscono il potenziale pedagogico ed educativo.
Uno degli esempi che Alessandra Montecchi ci fa del rapporto tra bambini e nuove tecnologie è quello delle applicazioni per tablets rivolte all’infanzia. Qual è la caratteristica fondamentale che hanno i tablets, utile per la crescita, anche interattiva, del bambino? Il touch-screen. Per loro è importante creare un legame diretto tra quello che fanno con la loro mano e quello che accade sullo schermo. Questo ha fatto si che i contenuti mediatici potessero essere proposti anche ai bambini più piccoli (2-3 anni).

Di seguito troverete il video dell’ intervento di Alessandra, dove ci illustra alcuni esempi di app per l’infanzia.

Slide Alessandra Montecchi #infatech

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...