Unibo e Unindustria insieme per il placement

accordo-partnership-1di Stefania Guglielmi

Nel dicembre 2011 il Rettore dell’Università di Bologna Ivano Dionigi e il Presidente di Unindustria Bologna Alberto Vacchi hanno firmato un accordo che ha il duplice scopo di rafforzare da un lato il legame tra il mondo industriale e produttivo e quello universitario e dall’altro di potenziare l’offerta formativa e la ricerca universitaria.

Tale convenzione quadro sigla quindi un accordo generale tra le due parti: all’interno di essa saranno sottoscritti diversi progetti in svariati ambiti e ognuno di essa prevederà un accordo attuativo che esplichi le finalità del progetti stesso e tutti gli aspetti logistici e finanziari.

Sono tre i principali ambiti in cui Unibo e Unindustria collaboreranno: tirocini, corsi di studio e placement.

Per quanto riguarda i tirocini, esse si impegnano ad agevolare la collaborazione tra gli studenti e le aziende associate a Unindustria in modo da dare la possibilità e studenti e neolaureati (da non più di 12 mesi) di intraprendere tirocini all’interno delle aziende. Unindustria si impegna a versare 20.000 euro annui allo scopo di favorire quest’esperienza che risulta essere altamente formativa e utile ai fini del curriculum vitae dello studente e al suo inserimento nel mercato lavorativo.

Unindustria, poi, si inserisce direttamente nell’offerta formativa della Facoltà di Economia con la creazione del nuovo percorso “Operations management” all’interno del corso di studi in “Management and Marketing”. Grazie a tale iniziativa, 20 neolaureati avranno la possibilità di accedere a stage in Italia e all’estero: punto essenziale del nuovo percorso sarà infatti il potenziamento dell’insegnamento della lingua inglese, la cui conoscenza viene ritenuta essenziale per le le nuove figure che affrontano la sfida attuale dell’internazionalizzazione.

Infine, Unibo si impegna a creare nuove iniziative e momenti di scambio tra studenti e aziende al fine di creare nuovi collegamenti e favorire il placement; saranno pubblicate offerte di lavoro in bacheche ad accesso riservato agli studenti Unibo. Inoltre l’università promuoverà momenti di presentazioni aziendali in sinergia con Unindustria.

Queste sono state le dichiarazioni delle due parti al momento della stipulazione dell’accordo.

“La collaborazione con Unindustria rappresenta un significativo passo avanti verso il raggiungimento di alcuni fondamentali obiettivi istituzionali e strategici dell’Università di Bologna”, ha affermato il rettore dell’ Unibo . “Crediamo infatti nell’importanza di potenziare i rapporti con il settore economico-produttivo locale al fine di supportare la ricerca applicata, il trasferimento tecnologico e delle conoscenze. Nel dovere istituzionale di garantire la crescita personale culturale e professionale degli studenti e infine nell’urgenza, dovuta anche al difficile momento storico, di favorire con più mezzi l’accesso al mondo del lavoro dei nostri neolaureati. Auspico che la collaborazione sia fruttuosa e soddisfacente per entrambe le parti e dunque duratura perché possa incidere in maniera significativa sugli scenari futuri del mondo del lavoro”.

“Questo accordo vuole essere l’inizio di un percorso che consentirà alle imprese, tramite Unindustria, di dialogare più facilmente e più proficuamente con l’Ateneo”, ha dichiarato il presidente di Unindustria Bologna. “Tanto più che il complesso di iniziative cui si dà vita costituisce un progetto particolarmente sentito dal mondo industriale. La conoscenza reciproca tra sistema delle imprese, giovani e mondo della formazione (e l’Università è la formazione per eccellenza) è infatti ai primi posti tra le esigenze di un’industria, come quella bolognese, basata da sempre sugli uomini, le loro capacità e la loro genialità. Inoltre, con questo progetto diamo una ulteriore applicazione ad un impegno che ci siamo dati fin dall’inizio del nostro mandato: collaborare con il territorio, da un lato; ed al tempo stesso, fare meglio con le risorse a disposizione”.

Dal proficuo accordo è nato pochi giorni fa “AlmaCube srl“, volta a lanciare progetti di start up da parte di neolaureati Unibo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...