Alessandra Minuto

26725_1366333249130_1435929_nClasse ’88, nata e cresciuta sullo Stretto di Messina versante calabrese (Villa San Giovanni, RC), lascio casa raggiunta la maggiore età, dopo aver conseguito la maturità classica. Mi laureo alla triennale dell’Università degli studi di Teramo con una tesi in marketing discografico, in cui descrivo la metamorfosi del settore, le nuove strategie di marketing non convenzionale e la freeconomics. Per qualche mese torno nella mia città natia dove svolgo un tirocinio presso la testata giornalistica TuttoQui (informazione e promozione di eventi, spettacoli, mostre e notizie utili a vocazione sociale, turistica e culturale). Nel 2011 decido di cambiare città e specializzarmi in comunicazione pubblica e sociale presso l’Università di Bologna, che frequento tutt’ora.

Negli sporadici momenti di studio meno intenso ho avuto la possibilità di fare alcune esperienze in ambito lavorativo, in settori molti diversi: ho aiutato i miei genitori nella gestione della nostra attività di ristorazione, sono stata presentatrice per la Avon, the comany for women; informatrice per la Philip Morris; ho vissuto un paio di mesi a Londra mentre lavoravo per un’agenzia italiana che affitta appartamenti; ho collaborato con il Circolo Arci Random music club (promozione musicale, organizzazione eventi e concerti); volontaria durante il festival Human Right Night (edizione 2012).

Faccio parte dell’Associazione culturale “Bandafalò” che opera attivamente a livello locale per la bonifica e la riqualificazione di zone abbandonate; la tutela e la diffusione dell’identità calabrese; progetti umanitari sia in ambito nazionale che internazionale. Per loro ho ideato e realizzato un video di denuncia sociale ed un video-documentario per il progetto “Bandafalò for Afrika”. Ho partecipato all’organizzazione di eventi di fundraising e sensibilizzazione.

I miei interessi (ed i miei sogni) mi portano ad idealizzare un futuro lavoro nell’organizzazione e comunicazione di eventi in ambito artistico e culturale; amo viaggiare, conoscere, scoprire; tendo a “lavorare con lentezza”, per obiettivi, individualmente o in team; ho competenze generaliste, capacità di crescita e spirito di adattamento. Credo in un futuro di sviluppo, crescita e cambiamento. Giuro che mi applicherò maggiormente con l’inglese! =)

Mantra del momento: “La crisi è la migliore benedizione” Albert Einstein 1955

To be continued…

Annunci

13 thoughts on “Alessandra Minuto

  1. Pingback: Lavorare con America Graffiti: intervista ad Alessandra Minuto | #PlacEvent

  2. Pingback: Velocità: per emergere dal caos del web | #PlacEvent

  3. Pingback: Open Ricostruzione: la risposta dell’Emilia Romagna al terremoto | #PlacEvent

  4. Pingback: Reputation 2.0 & Social media complainers | #PlacEvent

  5. Pingback: Startup&people: dal network al team | #PlacEvent

  6. Pingback: Speaker 2 della Staffetta: Luca Conti #dietainfo | #PlacEvent

  7. Pingback: Speaker 1 della Staffetta: Mianù Catenaro #condivisione | #PlacEvent

  8. Pingback: Housatonic Design Network: they make it easy! | #PlacEvent

  9. Pingback: Condividere progetti innovativi | #PlacEvent

  10. Pingback: Incredibol investe sull’industria creativa | #PlacEvent

  11. Pingback: Incredibol sostiene la creatività | #PlacEvent

  12. Pingback: La dura vita del social media manager | #PlacEvent

  13. Pingback: Fame Lab: comunicare la scienza | #PlacEvent

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...